Simone Vernizzi: “Gli incentivi daranno grande impulso!”

Vi presentiamo Simone, Responsabile delle Vendite della filiale Italia, con una piccola intervista esclusiva. Abbiamo fatto due chiacchiere con lui sul futuro di Memodo e sui nuovi trend del fotovoltaico in Italia.

Conseguita la Laurea in Ingegneria Ambientale con Master in Energie Rinnovabili, Simone entra nel 2001 nel settore delle energie rinnovabili con mansioni commerciali. Ha iniziato il proprio percorso nel settore della micro-cogenerazione, successivamente nel solare termico e dal 2009 è approdato al fotovoltaico. Dal 2017 è entrato a far parte del Team Memodo come Responsabile commerciale per il mercato italiano.

Perché hai scelto il settore fotovoltaico e perché Memodo?

Ho creduto e scommesso fin dagli albori in questo settore. Sicuramente perché è un mercato che continuerà a crescere sia in Italia che a livello mondiale. Ho scelto Memodo perchè è un distributore leader ed è una azienda dinamica, giovane e con una forte esperienza nel campo degli accumuli. Inoltre, i titolari e fondatori di Memodo sono costantemente presenti nelle attività quotidiane permettendo decisioni rapide in base alle esigenze e ai cambiamenti del mercato. Un fattore importante è anche quello umano: ci trattiamo con rispetto e le nuove idee vengono ascoltate da tutti.

Perchè un cliente dovrebbe scegliere Memodo come partner?

Memodo è in grado di fornire all’installatore un ampia gamma di prodotti di alta qualità in pronta consegna su tutto il territorio italiano. Oltre a ciò il nostro team tecnico e commerciale vanta molti anni di esperienza e può dare all’installatore una valida assistenza nella scelta più appropriata dei componenti  (moduli fotovoltaici, inverter fotovoltaici, batterie) e nel corretto dimensionamento degli stessi. Gli importanti volumi di acquisto nei confronti dei produttori ci permettono di offrire prezzi concorrenziali agli installatori e di garantire la disponibilità del materiale fotovoltaico anche in momenti di criticità del prodotto.

Quali saranno le novità nel futuro di Memodo?

Memodo è una realtà ben consolidata sul territorio tedesco, con grandissime prospettive per quanto riguarda il mercato internazionale. Prevediamo a breve l’apertura del nostro shop online anche in lingua italiana (probabilmente entro gennaio 2020). Lo shop online ci consentirà di offrire un servizio di 24 ore su 24 agli installatori italiani, con visualizzazione in tempo reale dei prezzi e delle scorte del nostro magazzino. Inoltre, trovo molto importante la stipulazione dell’accordo con GoodWe. Memodo infatti diventa da oggi distributore ufficiale dei prodotti GoodWe in Italia, con una partnership che promette grandi cose. Saremo quindi in grado di fornire grandi quantità di inverter ibridi monofase e trifase.

Cosa prevedi per il futuro del fotovoltaico in Italia?

Le prospettive sono molto positive. Il nuovo schema incentivante FER 1 ed i vari bandi a livelli regionale daranno grande impulso all’installazione di nuovi impianti fotovoltaici commerciali e residenziali con una sensibile crescita della richiesta di moduli, inverter e sistemi di accumulo. L’Italia continuerà ad essere uno dei principali mercati del fotovoltaico.

Abbiamo scritto un nuovo articolo sui nuovi trend del fotovoltaico per il 2023, che puoi trovare qui