Wallbox Sungrow: una soluzione completa

Sungrow, una delle aziende più importanti nel settore fotovoltaico, ha presentato un nuovo prodotto: una nuova wallbox Sungrow. In questo modo Sungrow arricchisce ulteriormente la propria gamma. In questo blog potrai scoprire tutte le caratteristiche che contraddistinguono questo prodotto

Il nuovo EV charger della Sungrow può erogare fino a 11 kW e ha un singolo punto di ricarica, ideale quindi per l’uso domestico. Puoi limitare l’accesso alla colonnina grazie ad una scheda RFID, ovvero una tessera che funziona da chiave elettronica.

Specifiche wallbox Sungrow

Specifiche wallbox Sungrow

Con l’aggiornamento del firmware a partire dal terzo quadrimestre del 2022 la Wallbox Sungrow potrà ricaricare la tua auto elettrica in 4 diverse modalità. Andiamo a scoprirle:

  • Green Power Charging – ricarica economica. In questa modalità l’attenzione è rivolta all’autoconsumo. Non appena l’energia fotovoltaica è disponibile, la potenza di carica viene aumentata. In assenza di energia fotovoltaica, la corrente di carica viene prelevata dalla rete per un massimo di 6 A.
  • Preset Charging – la ricarica al punto giusto. Ciò significa che il veicolo è pronto all’ora desiderata con la capacità desiderata, ma con la maggior quantità possibile di energia rinnovabile.
  • Custom Charging – ricarica personalizzata. Ricarica durante una fascia oraria prestabilita. Ciò significa che l’auto si ricarica solo nelle ore desiderate, ad esempio tra le 10.00 e le 16.00, anche se la presa è collegata al veicolo.
  • Fast Charging – Ricarica più rapida possibile: Ricarica con corrente alternata con la massima potenza sia da energia fotovoltaica che dalla rete.

Installazione wallbox: in generale, l’installazione risulta molto semplice. La wallbox può essere fissata direttamente a parete oppure su un supporto per creare una colonnina. Grazie alla classe di protezione agli agenti esterni IP65 può essere installata anche all’esterno se non si dispone di un posto auto al coperto

Sungrow – un marchio, tante soluzioni

Con il caricatore EV Sungrow abbinato ad un inverter ibrido 3-fase Sungrow e un accumulatore Sungrow SBR con capacità da 9,6 a 25,6 kWh, è possibile configurare un sistema fotovoltaico praticamente completo in casa. Sarà sufficiente aggiungere dei moduli fotovoltaici standard e la tua elettricità autoprodotta potrà fluire in modo efficiente dal tetto al veicolo e ad altre utenze.

Casa con sistemi interconnessi_Memodo

Casa con sistemi interconnessi_Memodo

La messa in funzione viene eseguita tramite l’app di configurazione di Sungrow, ovvero l’iSolarCluoud. Tramite la stessa app, oppure il portale web si possono monitorare tutti i flussi energetici, inclusa la ricarica della tua auto elettrica in modo da avere sempre tutto sotto cotrollo.

Scopri la wallbox di Sungrow ora sul nostro shop online.

Le nostre conclusioni

L’EV charger della Sungrow completa ulteriormente la gamma di prodotti Sungrow. In questo modo in un sistema combinato con inverter ibrido Sungrow con accumulo elettrico e la possibilità futura di gestire in modo efficiente l’eccesso di energia fotovoltaica, potrai renderti sempre più energeticamente indipendente, grazie anche agli sviluppi futuri della domotica. Acquistare una wallbox.: riteniamo che la potenza di ricarica di 11 kW e la possibilità di controllare gli accessi possa essere un prodotto veramente interessante per l’uso domestico. Inoltre, la wallbox ha dimensioni e peso contenute e risulta facile da montare senza occupare troppo spazio il che è anche un punto a favore del prodotto.

In breve

  • Il sistema Sungrow si è evoluto e grazie alla wallbox offre praticamente una soluzione completa.
  • Se hai già installato o vorrai installare un inverte ibrido Sungrow la loro wallbox si sposa perfettamente con gli altri dispositivi Sungrow